La detersione (appuntamento immancabile per la beauty-routine) - Infine vi svelo perché in controtendenza preferisco il latte detergente rispetto all'acqua micellare!

La detersione (appuntamento immancabile per la beauty-routine) - 8 Tips da seguire.. E Infine vi svelo perché in controtendenza preferisco il latte detergente rispetto all'acqua micellare! 

Preferisco latte detergente acqua micellare

8 Regole fondamentali per la detersione!  



1) Spero sia inutile che io vi dica, (ma forse per alcuni anche no) che il sapone che avete in casa che sia per le mani o un bagnoschiuma non sia minimamente indicato per detergere il viso vero? 
Latte detergente per pulire pelle

Se ad esempio ci pensiamo un attimo un sapone per le mani, che per l'appunto deve pulire le mani e far si che se subito dopo mangiamo qualcosa siamo igenicamente tutelati (ihih..), avrà al suo interno tensioattivi più aggressivi rispetto ad uno formulato appositamente per la pelle del viso.. Idem il bagnoschiuma, il ph della nostra pelle varia in base alle zone del corpo, quello del viso si aggira in media intorno ai 5.0.

2) Non usate acqua troppo calda (questo vale per tutto il corpo, cuoio capelluto compreso). L'acqua calda delipidizza (rimuove i lipidi) e vallo a dire al mio ragazzo che insiste: "Amore come mai ho la pelle secca che si screpola? " quando poi se entro sotto la doccia dopo lui e non giro la manopola mi ritrovo con delle ustioni di secondo grado!! 

3) Non sfregate eccessivamente sia quando vi asciugate, usare una pressione delicata e il prodotto giusto vi impediranno di fare danni poi tamponate delicatamente. Non stiamo scartavetrando una parete, ricordatelo! 

4) Usate un tonico senza alcohol e delicato,  alla camomilla per esempio o alla rosa mosqueta. Il tonico serve a ristabilire il ph della pelle, perché qualsiasi detergente ha al suo interno tensioattivi più o meno delicati (come quelli non ionici) alterano il ph della barriera cutanea. 

5) Applicate una crema restitutiva per completare la routine. 

6) Usate il meno possibile le salviette struccanti, di solito sono troppo aggressive. 

7) Qualsiasi cosa usiate ricordate che va sempre risciaquata. Li sciacquate i piatti o ci lasciate il detersivo sopra?


Salviette detergenti acqua micellare

Se serve per pulire avrà al suo interno sostanze che non devono rimanere sulla pelle. 

8) Diffidate dai detergenti due, tre, quattro...  in uno. Deterge, strucca, tonifica e idrata...  Ma come fa? 


Parlando di acqua micellare.. 

Dopo aver pubblicato questo articolo sui 5 gesti da fare ogni giorno per prendersi cura della pelle, una collega blogger mi ha giustamente domandato se sbaglia ad usare l'acqua micellare al posto del latte detergente. Io per deformazione professionale sono abituata in istituto ad usare il latte detergente e lo struccante per il make-up. Questo perché i latti detergenti hanno al loro interno una parte lipidica che invece è (di solito) assente nelle acque micellari. 

Essendo la nostra pelle protetta dal film idro-lipidico (composto da una frazione lipidica ed una acquosa) trovo più sensato utilizzare un detergente che mi assicuri una completa pulizia. 

Che c'entra direte? La DETERSIONE cosmetica può essere fatta per contrasto o per affinità

La detersione per contrasto (acque micellari) si avvale di tensioattivi e acqua che rimuovono col risciacquo le impurità.  

La detersione per affinità invece si serve dei lipidi che inglobano sostanze affini come lo sporco, che per natura è grasso (gli oleoliti). Non necessitano di risciacquo. 

La miglior alternativa secondo me? Il latte detergente! Presenta il vantaggio di avere al suo interno dei tensioattivi (scegliete quelli non aggressivi mi raccomando), ma anche una componente oleosa quindi sebo-simile. 

Mi sembra il miglior compromesso! 


Non faccio di tutta un erba un fascio.. Nemmeno sono una cosmetologa.. Sono solo un'estetista con la curiosità di sapere se quello che compro almeno serve e cosa contenga indicativamente! 

Esistono sicuramente prodotti cosmetici validi, con formulazioni delicate l'importante poi è valutare con cosa si trova meglio la nostra pelle. 
Le acque micellari che ho provato mi causavano sempre la fastidiosa sensazione di "pelle che tira", può darsi che vadano benissimo per qualcun'altra o che ancora non abbia trovato quella giusta per me. 

Spesso comunque io la uso per struccarmi perché effettivamente mi permette di rimuovere il make-up senza sfregare, però dopo uso sempre il mio latte detergente, ovviamente si tratta solo di un mio parere personale.. 

Spero di essermi spiegata bene e che non sia stata eccessivamente noiosa xd xd

Seguimi e commenta anche sulla mia pagina Facebook cliccando qui

Bye!